Io e il cuore

San Valentino e l’Amore

Cos’è l’amore? Si dice che si tratti di un motore: il motore che fa muovere tutte le cose… il motore del mondo. L’amore è quel sentimento forte che si prova per il proprio compagno o per la propria compagna, marito o moglie, fidanzato o fidanzata… l’amore è quel sentimento che ti fa sorridere di gioia per un essere peloso a quattro zampe…l’amore è passione allo stato puro. Credo anche, però, che l’amore sia saper dire grazie. Grazie a chi ci fa stare bene, a chi rende i nostri minuti, attimi di vita, momenti indimenticabili. Io, oggi, sono in un momento di riflessione serena della mia vita. Dovrei veramente dire grazie a quelle persone che mi fanno sentire un uomo migliore… ma oggi, il mio pensiero, va ad uomo che mi ha trasmesso la passione per i dolci e per la Pasticceria. Un uomo, incontrato per caso su Instagram, che mi ha fatto capire che forse i miei dolci, sono la mia nuova vita. Un uomo che, grazie ai suoi corsi e consigli, mi ha regalato strumenti importanti per le mie creazioni. Un uomo che è un maestro della pasticceria (anche se lui non ama essere chiamato maestro… ma lo è). Per dirgli grazie ho deciso di copiare una sua ricetta, sperando di fare una cosa gradita.  La dedico a te amico mio … Grazie Valerio Barralis. Cliccate il link a fianco per avere la sua ricetta e seguitelo sui suoi social. https://valeriobarralis.com/2020/01/29/valentine-sweetheart/

E voi? Come vivete l’amore … commentate qui sotto e raccontatemelo se vi fa piacere paragonandolo ad un dolce. Io posso dirvi che il mio amore ha abbracci caldi come una ciambella ben riuscita, è profumato come l’odore della vaniglia e della cannella ed ha il sapore di casa come una torta di mele appena sfornata. Grazie… questa torta è anche per te.

Icona sito Sciauro

2 commenti su “San Valentino e l’Amore”

  1. L’amor che move il sole e l’altre stelle … Amor, ch’al cor gentil ratto s’apprende, Amor, ch’a nullo amato amar perdona… Al cor gentil ripara sempre amore …
    “Molta gente crede di essere innamorata, mentre non è innamorata affatto.“ Può avere un forte interesse erotico per una persona, pensare continuamente a lei, passare con lei ore e giorni felici e poi, dopo un certo tempo, perdere questo interesse perché, in fondo, lo ha soddisfatto. Non era vero. di amore si può parlare all’infinito . Per me l’amore è ciò che non è utile né conveniente , l’amore è gratis , non ha distanze e nemmeno confini , è uno stato dell’arte in cui ami lo “scarrafone” perché nei suoi occhi si riflette la tua bellezza. Quando Narciso morì, accorsero le Oreadi – le ninfe del bosco – e videro il lago trasformato da una pozza di acqua dolce in una brocca di lacrime salate.
    “Perchè piangi?” domandarono le Oreadi.
    “Piango per Narciso” disse il lago.
    “Non ci stupisce che tu pianga per Narciso” soggiunsero. “Infatti, mentre noi tutte lo abbiamo sempre rincorso per il bosco,tu eri l’unico ad avere la possibilità di contemplare da vicino la sua bellezza”
    “Ma Narciso era bello?” domandò il lago.
    “Chi altri meglio di te potrebbe saperlo?” risposero, sorprese, le Oreadi. “In fin dei conti, era sulle tue sponde che Narciso si sporgeva tutti i giorni.”
    Il lago rimase per un po’ in silenzio. Infine disse:”Io piango per Narciso, ma non mi ero mai accorto che fosse bello. Piango per Narciso perchè, tutte le volte che lui si sdraiava sulle mie sponde, io potevo vedere riflessa nel fondo dei suoi occhi la mia bellezza.”

  2. Ciao Maurizio … che cose meravigliose che hai scritto: “…l’amore è gratis , non ha distanze e nemmeno confini , è uno stato dell’arte..” Condivido pienamente queste tue definizioni. Grazie per aver commentato e resomi partecipe di questa tua visone. Grazie di cuore e buon San Valentino …
    Che dolce farai o mangerai?

Lasciaci un tuo commento!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: