Zabaione principale

Il cibo che annulla le distanze

Il cibo Γ¨ magia, il cibo non ha distanze, il cibo unisce e ci fa sentire viciniπŸ‘¨β€πŸ‘©β€πŸ‘¦β€πŸ‘¦πŸ‘©β€πŸ‘©β€πŸ‘¦β€πŸ‘¦πŸ‘¨β€πŸ‘¨β€πŸ‘¦β€πŸ‘¦πŸ‘©β€πŸ‘¦β€πŸ‘¦πŸ‘¨β€πŸ‘¦β€πŸ‘¦
Spesso mi capita di fermarmi e di pensare a tutti i miei cari che sono lontani da me: mi fermo e mi viene nostalgia di loro e cerco di pensarli così forte in modo da sentire il loro calore. Ma oggi voglio parlarvi di come il cibo annulli le distanze 🧳

Qui in Piemonte Γ¨ il periodo del Tartufo ed io ho la fortuna di abitare vicino ad Alba, che Γ¨ la patria del pregiatissimo β€œTartufo bianco”. Ho deciso di spedirlo alla mia famiglia in Sicilia con l’unica condizione di cucinarlo nello stesso memento, nello stesso identico giorno: un invito a pranzo β€œvirtuale” dove tutti siamo seduti allo stesso tavolo, dove scherzo, rido e brindo con loro.
Ovviamente non potevo che cucina un dolce πŸ˜›Voi mi potreste dire: β€œ un dolce con il tartufo?” Proprio cosΓ¬ πŸ˜‹ Β Un golosissimo Zabaione, cremoso e caldo, da gustare con una grattata di Tartufo bianco d’AlbaπŸ”
Un consiglio che posso darvi, oltre a provarlo, Γ¨ quello di sostituire il Marsala con del vino bianco per evitare che il sapore del liquore possa, in qualche modo, sovrastare quello di questo tubero pregiato.
Voglio anche ringraziare Francesco Tararan, amico caro di SCIAURO, che mi ha fornito un Tartufo bianco da capo giro: sapevo che avrei fatto un figurone con i tuoi Tartufi πŸ€ͺ

Icona sito Sciauro

Lasciaci un tuo commento!